Prossima Edizione DOMENICA 27 FEBBRAIO 2022

Chi è la Žinghénesta

La Zinghenesta 2020 – Annalisa Ganz

É il personaggio tipico di Canale d’Agordo, la prima maschera guida femminile dei carnevali bellunesi e rappresentata dalla ragazza più bella del paese,
eletta annualmente regina del carnevale.
È vestita sfarzosamente, con un bianco corsetto, una gonna pieghettata da festa, nastri, collane, ciondoli, fazzoletti colorati (donati dagli ammiratori),
fiori di carta, stipettini e oggetti preziosi.
Ai piedi porta gli scarpét e delle piccole sonagliere
mentre in mano porta un mazzo di fiori.
Secondo la tradizione il corteo mascherato si reca nella sua casa per poi confluire nella piazza del paese. Assieme ai Matiéi e ai Lachè, la Zinghenésta danza e salta a ritmo di musica.

CARI AMICI ABBIAMO BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO. SE VOLETE FARE UNA DONAZIONE A FAVORE DEL NOSTRO COMITATO CLICCATE SUL PULSANTE SOTTO

PROSSIMA EDIZIONE DOMENICA 27 FEBBRAIO 2022
NEXT EDITION
SUNDAY 27 FEBRUARY 2022.

NÄCHSTA AUSGABE SONNTAG 27 FEBRUAR 2022.
PROCHAINE ÉDITION
DIMANCHE 27 FÉVRIER 2022.

Per informazioni e contatti
+39 3483195424
zinghenesta@gmail.com

SITO WEB IN AGGIORNAMENTO
CI SCUSIAMO PER L’INCONVEGNENTE
“avè en cin de pazienza.”

Intervista edizione 2020 al TG – Giada Busin

“CARNEVAI DE LE VAI 2022”
Carnevali e Mascherate tradizionali dell’ Agordino – Dolomiti

Rinascono i Carnevali Agordini
In una riunione con i vari gruppi e associazioni che organizzano i vari carnevali abbiamo deciso di affiliarci per farci conoscere nella nostra zona, nell’Agordino.
I gruppi dei rispettivi comuni di Canale d’Agordo, Rocca Pietore (Laste e Sottoguda) , Rivamonte Agordino e Selva di Cadore creeranno un unico manifesto e un dépliant con i vari carnevali tradizionali Agordini

Carneval ite Selva
Selva di Cadore
30/01/2022

Carnevél ite Vila Sottoguda (Rocca Pietore) 19/02/2022

Mascoreda a Laste Rocca Pietore 26/02/2022

Olt Da Riva e compagnia bela
Rivamonte Agordino 20/02/2022

Dal minuto 14.00 in poi ci siamo noi con il nostro Carnevale e grazie al nostro Presidente Alessio Xaiz